Stampa Flessografica: cos’è e come funziona

Stampa Flessografica

Dopo la Litografia e la Cromolitografia, passiamo adesso ad un’altra tecnica: la stampa flessografica. É conosciuta e chiamata più comunemente come stampa “flexo”. Si tratta di una particolare stampa rotativa diretta, che utilizza lastre matrici a rilievo in gomma e materiali fotopolimerici, chiamati clichè. La stampa flessografica ha riscosso un notevole successo, soprattutto negli utlimi anni. Utilizzata prevalentemente per packaging, sia nel settore industriale che in quello di marketing, ha giocato un ruolo molto importante nello sviluppo delle tecniche di stampa.

Stampa Flessografica: etimologia del kiss printing

Meno conosciuta con il nome flexografìa, il termine deriva da fless- di flesso, flettere, o da flex- di flectĕre e grafia. Il nome trae origine dal materiale utilizzato per le matrici. Trattandosi di matrici rilievografica, il materiale impiegato è sempre stato piuttosto flessibile e morbido e avvolto su di un cilindro. La stampa flessografica è definita come diretta. Questo significa che il clichè (cioè la matrice) trasferisce l’inchiostro delle stampanti direttamente al supporto da stampare grazie ad una lieve pressione esercitata da un cilindro di pressione. Il processo prende anche il simpatico nome di “Kiss printing”, stampa al bacio, volendo appunto sottolineare la leggera pressione esercitata dal cilindro sul supporto, a simulare il leggero tocco tra le labbra di due amanti.

In principio questa tecnica veniva chiamata stampa all’anilina, a causa del colorante impiegato durante il procedimento. Era utilizzata soprattutto per gli imballaggi, mentre oggi è destinata anche a produzioni più impegnative. Per la stampa dei quotidiani, ad esempio, è sfruttata in combinazione con altre tecniche.

Meccanismo di funzionamento

Il sistema di inchiostrazione della stampa flessografica è piuttosto affascinante. L’inchiostro infatti è applicato tramite un rullo d’acciaio oppure ceramico, chiamato rullo Anilox. Il rullo può essere caricato tramite due diversi sistemi:

  1. Tramite calamaio
  2. Con un rullo gommato

Nel primo caso, cioè tramite calamaio, il rullo è caricato da un calamaio pieno d’inchiostro liquido, mentre la racla (vale a dire una lama che elimina l’eccesso di materiale dalla superficie), effettua dei passaggi per rimuovere l’eccedenza. Questa tecnica di caricamento è utilizzata anche la stampa a rotocalco.

Nel secondo sistema invece, l’operazione è eseguita tramite un apposito rullo gommato. Il rullo pesca l’inchiostro da un recipiente e, allo stesso tempo, ottempera alla funzione di spalatore sul rullo anilox, con il quale entra in contatto mentre gira ad elevata velocità.

Cilindro anilox

Il cilindro anilox è inciso con diverse cellette. Il numero di incisioni fa variare la quantità dei dettagli di stampa. Le cellette possono andare da un minimo di 80, fino ad 800 per centimetro. Meno cellette sono presenti, migliore sarà la stampa a fondo pieno. Al contrario, più cellette conterà il rullo, maggiori saranno i dettagli.

Nella flessografia gli inchiostri impiegati sono particolarmente liquidi e volatili e tendono a seccare rapidamente a causa dell’evaporazione dei solventi che contengono. Per questo motivo si tratta di un sistema piuttosto versatile che si adatta e si presta molto bene alla stampa su diverse tipologie di materiali: carta, cartoncino, cartone ondulato, alluminio, materiali plastici e addirittura legno.

Stampa Flessografica

Macchine flessografiche

Le macchine flessografiche possono essere a fogli oppure rotative. In particolare le macchine rotative per la stampa flessografica sono prodotte in tre diverse strutture:

  1. in linea
  2. planetarie – a tamburo centrale
  3. stack – a cilindri indipendenti

Le macchine in linea e planetarie solitamente stampano da un lato solo, mentre le stack su entrambi i lati del supporto e con diverse combinazioni.

Le rotative in linea sono formate da una serie distinta di elementi stampa(uno diverso per colore). Le planetarie invece assomigliano molto alle macchine utilizzate per la stampa offset. Consentono di stampare a colori e su diversi materiali, anche sottili e deformabili. Mantengono sempre una buona precisione di registro, questo perché il cilindro centrale, permette di diminuire le deformazioni del materiale.

Infine le rotative stack sono simili alle planetarie ma al posto del cilindro centrale hanno un cilindro per ogni unità di stampa (o numero colori). In tutti i casi l’asciugatura della stampa avviene passando il materiale stampato dentro delle grosse cappe di asciugamento che gettano soffi di aria calda sul materiale stampato. Gli inchiostri di stampa possono comunque essere sia a vbase d’acqua, che a base solvente.

Privacy Preference Center

Coockies policy

per il sito: www.smgitalia.it

comprendente anche domini di pubblico utilizzo di terzo livello qui elencati (nessuno) ed altri domini con diversa estensione (ad es. www.smgitalia.it) contenenti il medesimo codice, i quali conteranno un collegamento al seguente documento.



Come vengono usati i Cookies dal nostro sito

Nel nostro sito web utilizziamo i cookies e strumenti analoghi per migliorare le prestazioni e migliorare l’esperienza dell’utente. Questo documento spiega come ciò viene fatto.



Cosa sono i Cookies?

I cookies sono piccoli file di testo che un sito web può mettere sul tuo computer o dispositivo mobile la prima volta che si visita un sito o una pagina. Il cookie consente al sito web di riconoscere il dispositivo la volta successiva che lo si visita o memorizzare la preferenza della lingua scelta. Usiamo il termine “cookies” in questo documento per fare riferimento a tutti i file che raccolgono le informazioni in questo modo.

Alcuni cookies contengono informazioni personali – per esempio, se si fa clic su “ricordati di me” quando si sta eseguendo un’autenticazione, il tuo nome utente verrà memorizzato in un cookie. La maggior parte dei cookies non raccoglie informazioni che ti identificano, raccoglie invece informazioni più generali come ad esempio il modo in cui gli utenti sono arrivati al nostro sito, come lo utilizzano, o la posizione generica di un utente.



Quale tipo di cookies usa questo sito?

In generale, i nostri cookies svolgono fino a tre diverse funzioni principali:

1. Cookies essenziali per il funzionamento del sito

Alcuni cookies sono essenziali per il funzionamento del nostro sito. Ad esempio, ci permettono di individuare e far sì che gli utenti registrati possano accedere alle pagine riservate. Se un utente sceglie di disabilitare i cookies nelle impostazioni del browser, non sarà in grado di accedere a tutti i contenuti contenuti nelle pagine riservate o di navigare nel sito.

2.Cookies per le analisi delle performance

Utilizziamo anche cookie per analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito e per monitorare le prestazioni del sito web. Ad esempio, si potrebbe utilizzare i cookies per tenere traccia di quali sono le pagine più popolari, quale metodo di collegamento tra le pagine è il più efficace, e per determinare il motivo di alcuni errori che si possono verificare.

Alcuni dei servizi elencati più sotto raccolgono statistiche massive in forma anonima ed aggregata anche senza il consenso dell’utenti quindi, in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare, compiere attività di tracciamento. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi terzi elencati.

3.Cookies funzionali

Questo tipo di cookies ci permettono di ricordare le vostre preferenze. Ad esempio, i cookies ti risparmiano la fatica di digitare il tuo nome utente ogni volta che accedi al sito, e permettono di caricare le tue preferenze di personalizzazione del sito. Utilizziamo questi cookies anche per fornire servizi avanzati, quali la possibilità di guardare un video online o di inviare un commento ad un blog.

A scopo informativo elenchiamo anche i seguenti Cookies che non vengono utilizzati nel nostro sito.

Cookies di targeting e pubblicitari

Questi cookies vengono usati da terze parti, elencate più sotto, per offrire la pubblicità più rilevante per voi e per i vostri interessi. Sono anche utilizzati per limitare il numero di volte in cui si vede una pubblicità così come metro di qualità per definire l’efficacia di una campagna pubblicitaria. Facciamo notare che alcune terze parti intrecciano i dati raccolti, ad esempio: dati di geo-localizzazione (insite negli apparati mobili), dati di login ai servizi di terzi, dati recuperati dai siti che utilizzano le loro risorse (tipo Google Analytics) potrebbero utilizzare tali dati per campagne pubblicitarie personalizzate. Eventuali richieste per la cancellazione di tali dati vanno inoltrate alle terze parti in questione.



Cookie utilizzati da questo sito e loro finalità

Questo sito utilizza i seguenti cookie tecnici, che vengono installati automaticamente a seguito dell’accesso al sito, per le finalità indicate in relazione a ciascuno di essi:

SessionID: ha la finalità di velocizzare la navigazione del sito; è un cookie di sessione, che decade alla fine di ogni sessione di navigazione;

Sess: questo cookie ha per finalità la memorizzazione temporanea di dati per fare in modo che le eventuali informazioni inserite siano disponibili anche al cambio pagina.

I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Statistica
Google Analytics (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi del sito fornito da Google Inc. .
Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo del sito attualmente impostato in forma anonima, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.

Dati Personali raccolti: Cookie e dati di utilizzo.

Luogo del trattamento Stati Uniti: Privacy Policy – Opt Out.



__utma | Usato per definire utente e sessione. Il cookie è creato quando la libreria javascript viene eseguita e non esiste già il cookie __utma.
__utmb | Usato per definire se la tipologia di sessione è nuova o di ritorno. Il cookie è creato quando la libreria javascript viene eseguita e non trova il cookie __utmb.
__utmc | Non è utilizzato nelle libreria ga.js, viene impostato per interazione con urchin.js. Cookie che lavora in collaborazione con il cookie __utmb serve per verificare se l’utente è ad una prima visita al sito. Serve per gestire le richieste al servizio di Google Analytics.
__utmt | Usato per determinare e memorizzare il referente del traffico o la campagna di inoltro.
__utmz | Utilizzato per capire come l’utente ha raggiunto il dominio. Il cookie è creato quando la libreria javascript viene eseguita.


Ulteriori informazioni su l’uso di Google Analytics



Google Maps:

khcookie, APISID, S_awfe, SSID, SS, SID, SAPISID, PREF

Diversi identificatori univoci, ad eccezione di PREF memorizzano le opzioni come ad esempio il livello di zoom preferito. La maggior parte dei cookie scadono 10 anni dopo l’ultima visita ad una pagina contenente una mappa di Google. Google Map utilizza un certo numero di cookie nelle pagine che contengono una mappa. Anche se non abbiamo alcun controllo sui cookies impostati da Google, sembra che questi includano un mix di informazioni per misurare il numero e il comportamento degli utenti della Maps.



WebCEO:

Strumento di analisi del traffico del sito, che raccoglie informazioni in forma aggregata ed anonima utilizzando le informazioni raccolte dai cookie per tracciare le pagine del sito visitate, i browser utilizzati e altre informazioni sulle attività degli utenti durante la visita al sito.



Altri cookies forniti da terzi ad esempio per gestire le ordinazioni/pagamenti vengono rilasciati da terze parti (es. pagamenti effettuati con Paypal o con carta di credito)



I cookies di questo sito vengono usati da qualcun’altro?

Permettiamo a terzi di utilizzare cookies che rientrano nelle prime tre categorie di cui sopra. Ad esempio, come molte aziende, usiamo Google Analytics, Google Maps o WebCeo per monitorare il traffico del nostro sito web.

La gestione dei reclami e sarà generalmente strettamente legata a chi divulga tale servizio.



Può un utente bloccare i cookies?

Come abbiamo spiegato in precedenza, i cookies aiutano a ottenere il massimo dal nostro sito web.

Puoi verificare i cookies raccolti dal tuo browser. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione.

La prima volta che si accede al nostro sito web, viene mostrato un messaggio che spiega che, continuando ad accedere al sito web, si acconsente all’utilizzo dei cookies.



Dal momento che l’installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all’interno di questo sito non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento forniti da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, l’Utente è invitato a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.

Vista l’elevata complessità nell’identificazione delle tecnologie basate sui Cookie l’Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all’utilizzo dei Cookie stessi tramite questa Applicazione.

Non è prevista la disattivazione dei cookies, da parte nostra, poiché la stessa può essere impostata dagli utenti finali attraverso le impostazioni del browser utilizzato.



Modalità di disattivazione Cookies:

Google Chrome

1. Aprire Google Chrome

2. Selezionare l’icona del menu Chrome .

3. Selezionare Impostazioni.

4. Nella parte inferiore della pagina, selezionare Mostra impostazioni avanzate.

5. Nella sezione “Privacy”, selezionare Impostazioni contenuti.

6. Selezionare Impedisci ai siti di impostare dati.

7. Cliccare su Fine.



Mozilla Firefox

1. Aprire Mozilla Firefox

2. Premere il pulsante “Alt” sulla tastiera

3. Selezionare “Strumenti”, “Opzioni”, “Privacy” nella barra degli strumenti posta nella parte

superiore del browser

4. Posizionarsi su “Impostazioni Cronologia:” e poi su “Utilizza impostazioni personalizzate” .

5. Infine, deselezionare l’opzione “Accetta i cookie dai siti” e salvare le preferenze.



Internet Explorer:

1. Aprire Internet Explorer

2. Cliccare su “Strumenti”, “Opzioni Internet”, “Privacy” e scegli sul dispositivo di scorrimento il

livello di privacy che ritieni ottmale (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o, verso il basso

per accettarli tutti)

3. Cliccare OK



Safari

1. Aprire Safari

2. Scegliere “Preferenze”, “Sicurezza”

3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i

cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni cliccare sul pulsante di Aiuto (indicato da un

punto interrogativo)

4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer,

cliccare su “Mostra cookie”



NB,

La disattivazione dei cookies non permetterà di inviare ordini di acquisto, richieste di contatto dai form ed utilizzare altre funzionalità del sito stesso

Per altri browser fare riferimento alle istruzioni del browser stesso.



Dati di servizio dei server utilizzati

Durante l’utilizzo da parte dell’utente del sito e/o la visualizzazione di contenuti, raccogliamo e memorizziamo automaticamente alcune informazioni nei log del server.

Queste informazioni comprendono:

Dati sulla modalità di utilizzo del sito, come le query di ricerca.

Indirizzo di protocollo Internet.

Informazioni sulla attività del dispositivo quali arresti anomali, attività di sistema, impostazioni hardware, tipo di browser e lingua, data e ora delle richieste e degli URL di riferimento.

Cookie che potrebbero identificare in modo univoco il browser o l’account dell’utente.



Titolare del trattamento.

Diritti dell’interessato.

Ai sensi dell’art. 7 Codice Privacy, in qualsiasi momento l’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati che lo riguardano e di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione. Ha altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati che la riguardano.

Le relative richieste vanno rivolte a:

SMG Spa

Via Julia Augusta, 62 – 33050 Terzo di Aquileia (UD)

Telefono: 0431370343

Codice Fiscale e P. IVA 01925070300

o, al seguente indirizzo mail: privacy@smgitalia.it



Questo documento costituisce la “Cookies Policy” di questo sito che sarà soggetta a futuri aggiornamenti a norma di legge.

Chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Salve, come possiamo aiutarla?